POZZO VINDEX

Il prozzo vindex è una variante del classico pozzo canadese ma è molto più pratica, facile da realizzare, economica ed efficiente.

Il principio di funzionamento del pozzo vindex è molto semplice e si basa sullo scambio termico tra l'area ed il terrreno che ad una certa profondità la sua temperatura rimane quasi costante per tutto l'anno. Quindi si tratta di un sistema geotermico passivo per moderare la temperatura.

Andamento della temperatura nel terreno ad una profondità di 7 m.

Principio di funzionamento

Com'è illustrato nella figura sotto, l'aria esterna è aspirata nel tubo (grazie ad un ventilatore centrifugo) poi arriva nella serpentina in rame che è a contatto diretto col terreno a 7 metri di profondità dove subisce una variazione di temperatura in base alla temperatura dell'aria esterna. Cioè, essendo la temperatura del terreno a quella profondità costante ed è intorno ai 16°C tutto l'anno, se la temperatura dell'aria entrante è più bassa di 16°C allora viene riscaldata, se invece è più alta di 16 °C allora viene raffreddata, altrimenti rimane quasi invariata.

Principio di funzionamento del pozzo vindex.

Serpentine

La caratteristica principale del pozzo vindex è quella di usare serpentine in rame inserite ad una profondità di 7 m di profondità dove la tempeartura è pressoché costante. Lo spazio utilizzato da un pozzo vindex è solo 20 cm di dimatero, quindi non è necessario scavare delle trincee lunghe decine di metri e la temperatura abbastanza variabile da una stagione ad un'altra.


La foto illustra le due serpentine in rame che sono state utilizzate nei due pozzi vindex a Celenza Sul Trigno - Italia (Marzo 2015). La freccia rossa indica il verso d'ingresso dell'aria nella serpentina, mentre quella blu indica il verso dell'uscita.

La foto illustra come viene inserito il tubo con la serpentina all'interno del pozzo.

Prova di funzionamento del pozzo vindex inserendo aria calda mediante un asciugacapelli.


la temperatura dell'aria in uscita dall'asciugacapelli è di 62.4°C (misurata con un termometro a raggi laser). L'aria che entra poi nel tubo e fa tutto il circuito all'interno del pozzo vindex ed esce alla temperatura di 19°C. Quindi ci è stato un abbassamento di temperatura di 43.4°C. Un ottimo risultato direi.

Pozzo Vindex completato


Vista l'importanza del pozzo vindex per la climatizzazione naturale passiva, i contenuti di questa pagina saranno aggiornati con i risultati di nuovi sperimenti.